Versione Mobile
Passa alla versione Web
Casa di Cura Privata Leonardo De Luca
RICOVERO ORDINARIO

Casa di Cura:

Per il ricovero è necessaria una richiesta del medico di Medicina Generale, come avviene per le strutture pubbliche, previa prenotazione con la Casa di Cura.
Il ricovero in accreditamento con il SSN non è soggetto ad alcun onere economico salvo che l'assistito scelga la camera singola.


Centro di Riabilitazione:

Il Complesso Sanitario è in grado di prendere in carico i soggetti con disabilità fisiche, psichiche e sensoriali non soltanto dopo l’evento acuto, cioè immediatamente dopo la dimissione dall’ospedale (ex art 56), ma anche nella fase successiva o estensiva per il completo recupero funzionale della disabilità (ex art 26).
Dopo un evento acuto (art. 56), per il ricovero è indispensabile la richiesta del medico specialista della struttura di ricovero per acuti che ha dimesso il paziente.
Il ricovero nella fase successiva all’evento acuto (ex art. 26) avviene su proposta del Medico di Medicina Generale redatta su ricettario regionale. Il trattamento è rivolto particolarmente ai soggetti con protesi d’anca e di ginocchio, fratture con esiti permanenti, esiti di incidenti vascolari del sistema nervoso centrale (ictus cerebri), morbo di Parkinson, sclerosi multipla ecc., che necessitano di assistenza e/o sorveglianza medico-infermieristica h24 e non sono gestibili al proprio domicilio.
Durante il ricovero extra-ospedaliero ex art. 26 i costi che si riferiscono a farmaci, presidi per incontinenza, gestione dell’emergenza, consulenze specialistiche etc. non sono a carico della struttura accreditata, ma devono essere garantite dal SSN competente per il territorio (BURP n. 108 del 6.8.2013).

DOCUMENTI NECESSARI

All'arrivo in reparto il personale infermieristico provvederà a fornire al ricoverato tutte le informazioni sull'organizzazione interna al reparto.
E' opportuno non portare soldi o gioielli, poiché l' amministrazione non risponde di eventuali furti subiti.